PROGETTO

SEMPLIFICAZIONE

RILANCIO

TERRITORIO

LAVORO

Collaborazione!

Ieri Antonella Riem ed io ci siamo parlati e abbiamo concordato una linea di collaborazione comune. E’ un significativo, decisivo passo per portare il nostro Ateneo ad una svolta, quella svolta che è stata richiesta dalle 322 nostre preferenze del primo turno...

leggi tutto

Basta con il Dipartimento di eccellenza!

Ieri ho sentito un giovane collega molto bravo e una collega esperta, di due altri Dipartimenti. Il primo mi ha detto "Perché continui a ripetere che bisogna ripartire dalla didattica, tu che sei direttore di un dipartimento di eccellenza nella ricerca? Devi premere...

leggi tutto

Buon lavoro!

Cos’è che fa di un lavoro un buon lavoro? Dopo aver fatto tanti lavori diversi mentre studiavo e subito dopo, e dopo tanti anni che lavoro all’Università, credo di avere una certa idea di cos’è un buon lavoro. Alcune di queste idee le ho messe nel mio Programma e...

leggi tutto

Leggi i post precedenti in Detto & scritto…

Rimani aggiornato sui nuovi contenuti...

Per disiscriversi dalla newsletter cliccare qui. andreazannini.it | note legali

Lettera aperta

Care colleghe e colleghi docenti e ricercatori,
care colleghe e colleghi dirigenti, tecnici, amministrativi,
bibliotecari, lettori ed esperti linguistici,
care e cari studenti, dottorandi, specializzandi,
assegnisti e borsisti,

l’Università di Udine sta bene, ma non troppo. In questi quarant’anni di vita ha compiuto un lungo, virtuoso percorso che ha contribuito a cambiare il volto della regione. Grazie alla spinta delle 125 mila firme che ne hanno chiesto l’istituzione è diventata una delle realtà accademiche più dinamiche e innovative del Paese. Alcuni segnali, giunti negli ultimi anni, stanno però a indicare che è arrivato il momento di rilanciare il nostro Ateneo, provare a riconsiderare il suo ruolo.

Per questo motivo ho deciso di candidarmi alla guida dell’Ateneo: per fare tesoro di questo prezioso patrimonio e provare a immaginare, assieme a tutti voi, l’Università del futuro.

Ho deciso di cominciare da questo sito perché uno dei primi settori in cui l’Ateneo deve compiere passi in avanti è quello della comunicazione. Dobbiamo rinnovare il modo in cui comunichiamo agli altri ciò che facciamo ma anche gli strumenti con i quali discutiamo tra noi.

Per questo voglio iniziare, con questo sito, a presentare i contenuti della mia proposta per il governo dell’Ateneo. A partire dai prossimi giorni troverete degli interventi che intendono aprire un dialogo sulla vita della nostra Università, sul suo futuro. Non sarò, per una scelta meditata, sui social: conto invece di incontrarvi al più presto, per conoscerci personalmente.

Per essere avvisati dei nuovi post potete lasciare la vostra mail cliccando su “Rimani aggiornato…”: non sarà usata per nessun altro scopo. Ma se vorrete scrivermi ad andrea.zannini@uniud.it per commentare, discutere, sottopormi un consiglio o un problema ve ne sarò molto grato.

Grazie dell’attenzione,